IT’S TIME TO SALE

04/01/2019

Parliamoci chiaro, siamo tutti in attesa che inizino i saldi.

E se per Basilicata, il 2 gennaio, e la Valle D’Aosta, il 3, sono già iniziati, noi dobbiamo aspettare fino a domani, 5 gennaio (solo per la Sicilia inizierannno il 6).

Chi vuole comprare qualcosa di nuovo per la casa.

Chi deve fare un po’ di scorta per il piccolo che inizia la scuola come anticipatario.

Chi pensa a se stesso (e fa tanto bene) volendosi comprare quel cappotto che gli parla ogni volta che passa davanti alla vetrina del negozio in centro.

Chi per un motivo, chi per un altro i saldi sono uno degli appuntamenti importanti e che meritano un posto d’onore nell’agenda dei fashion victim come me.

Da due anni a questa parte però la mia ossessione per i saldi si è rivolta verso nuovi orizzonti: il reparto bambini di grandi catene di abbigliamento.

E se prima correvo da Zara per trovare la gonna dei miei sogni, ora vado a cercare leggins e tute 0-3 anni ai migliori prezzi.

Ma quali sono le parole chiave per la shopping list di una mamma per i saldi A-W 2019??

-PRATICITA’: pensando alla scuola sicuramente questa è l’occasione giusta per fare scorta di tute, felpe, completi e t-shirts comodi e pratici per la giornata dei nostri piccoli.

-SCORTA: io ne approfitterò per fare anche scorta di slip e boxer per Riccardo visto che qualche incidente di percorso ci capita ancora. E questo è un consiglio che do a quelle mamme che hanno deciso di intraprendere il percorso dello spannolinamento nella primavera, quale migliore occasione se non i saldi per riempire il cassetto di tante piccole e deliziose mutandine e canottiere magari scegliendole insieme al nostro piccolo per rendere l’inizio di questo nuovo percorso un po’ più divertente.

-OCCASIONI: se sappiamo di avere una cerimonia in questi mesi freddi questa è l’occasione giusta per trovare qualcosa di bello per i nostri piccoli senza spendere una fortuna, sapendo già che molto probabilmente lo userà solo per quella volta.

-FUTURO: chi è molto in gamba e sicuro con le taglie potrà fare un po’ di scorta già per il prossimo anno.

-ORGANIZZAZIONE: comprare cose inutili senza sapere se poi le si userà renderà i nostri acquisti poco producenti e questo si riverserà anche sul nostro umore perchè avremo solo sprecato soldi. Purtroppo con i bambini non si può pensare “ma si, male che vada lo mette l’anno prossimo” perchè quasi sicuramente il prossimo anno non gli andrà. Quindi non facciamo acquisti impulsivi, ma ben studiati.

-DIVERTIMENTO: forse la più importante. Divertitevi! Perchè comprare da annoiati e senza voglia vi porterà a fare scelte malsane e questo non è lo scopo dello shopping.

Ah, un’ultima importantissima cosa: ricordatevi di essere cordiali con gli altri clienti (non litigate per chi ha visto prima quella maglia) e con le commesse che in questi giorni hanno fatto molte ore di straordinario per rendere i vostri acquisti più facili e per cercare di accontentare tutti.

Fatemi sapere quali sono i vostri acquisti per voi e i vostri piccoli commentando qui o scrivendomi sul mio profilo instagram: mi trovate come _l_for_lisa.

E allora non mi resta che augurarvi buono shopping!! 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...