Auguri papà

Oggi è la festa del papà.

Ma quando e dove nasce questa festa?

Agli inizi del ‘900 la signora Sonora Smart Dodd in West Virginia dopo aver ascoltato un sermone in onore della festa della mamma decise di celebrare anche il papà e il 19 luglio 1910 venne festeggiata la prima vera festa del papà.

Nel resto del mondo venne poi adottata adattandola a diverse date. In Italia per esempio è stata spostata il 19 marzo proprio nel giorno in cui si festeggia San Giuseppe, padre putativo di Gesù.

In questo giorno in cui viene appunto celebrato il papà io non posso che ringraziare il papà dei miei figli, un papà eccezionale che cerca sempre di non farci mancare niente. Non potevo scegliere un uomo migliore di lui e non parlo di lui come marito, quello è un altro discorso, parlo proprio di lui come padre anzi come papà.

Lui è il papà che vizia, ma insegna.

Lui coccola, ma rimprovera.

Lui è quello che sa sempre trovare una soluzione.

Lui è quello che quando non riuscivo ad allattare Riccardo lo calmava e riusciva a farlo attaccare.

Lui è quello che ci sostiene in ogni nuova cosa che viene in mente a me e Riccardo (e sono tante).

Lui è quello che legge i libri a Riccardo nonostante odi leggere, ma sa quando suo figlio lo adora e quindi lo fa lo stesso.

Lui è quello che ci prepara da mangiare e fa sempre quello che ci piace di più.

Lui è quello che si emoziona per ogni cosa, per ogni prima volta, per ogni scoperta e successo.

Lui è quello che si maschera e fa le facce buffe per far ridere i bambini.

Lui è quello che la sera prepara il biberon a Ricky perché vuole latte e miele se no non dorme.

Lui è quello che distrae Ludo quando io vado via.

Lui che era già papà dal momento in cui abbiamo scoperto che saremo diventati genitori.

Lui è LUI. È il papà dei miei figli e io lo amo anche per questo.

A te che ci ami, ci sopporti e supporti ogni giorno. Auguri papino.

Un pensiero riguardo “Auguri papà”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...